Cellulite? 3 metodi per combatterla!

L’estate è sempre più vicina e la prova costume ci fa sempre più paura, non solo per quei kg di troppo che non riusciamo mai ad eliminare, ma anche per la cellulite che ormai è diventata la nostra inseparabile compagna di viaggio.

Perciò proviamo a capire insieme cosa sia la cellulite e di conseguenza valutiamo come combatterla: è un inestetismo che colpisce circa l’80% delle donne ed è strettamente legato al metabolismo. Spiegato in maniera molto “spicciola” (anche perché non possiedo le competenze necessarie) le cellule adipose, per varie cause, si “rompono” permettendo la fuoriuscita dei trigliceridi, che comprimendo il microcircolo ne impediranno il corretto funzionamento; questo causa l’accumulo di liquidi in eccesso provocando la cosiddetta “ritenzione idrica”.

ALIMENTAZIONE

Come avrai capito, è un problema che nasce in profondità e per questo è necessario agire “da dentro”: la cosa più importante è condurre uno stile di vita sano, che prevede un’alimentazione varia ed equilibrata accompagnata da attività fisica; in più è importante bere circa due litri d’acqua al giorno (non necessariamente di Lourdes ahaha).

Ma c’è qualcos’altro che possiamo fare?

La risposta è sicuramente SI’!

MASSAGGIO

Come ben sappiamo è possibile effettuare un massaggio linfodrenante, che ci farà ottenere degli ottimi risultati, ma il costo complessivo per il trattamento è abbastanza elevato.

Quindi un rimedio più economico e “fatto in casa” è sicuramente la coppetta in silicone. Ne esistono tante in commercio, io ho provato quella di Slimcup e devo dire che è molto valida (il costo è di circa €20); agisce riattivando il microcircolo, ossigenando i tessuti e drenando i liquidi.

Quindi utilizzando una di queste coppette possiamo effettuare il massaggio, che è composto da più fasi:

lubrificare la zona con un olio: puoi creare il tuo olio da massaggio del tutto al naturale specifico per la cellulite. Per realizzarlo ti basterà unire 1/2 bicchiere di olio di mandorle dolci con oli essenziali (15-20 gocce in totale) al limone e rosmarino per un effetto drenante;

regolare l’intensità del massaggio “schiacciando” la coppetta;

massaggiare la zona (se posizionata correttamente, la coppetta rimane attaccata alla pelle):

per i glutei, il movimento dev’essere circolare dall’interno verso l’esterno e in senso orario;

nella zona posteriore e anteriore della gamba, il movimento dev’essere dal ginocchio verso l’inguine/gluteo.

nella zona laterale della gamba, il movimento dev’essere a zig zag salendo dal ginocchio verso l’anca.

Inoltre a fine trattamento è consigliabile bere almeno due bicchieri d’acqua.

Questo procedimento dev’essere effettuato per 3 volte a settimana per 8 minuti totali (a gamba/zona).

Ti consiglio di leggere il manuale di istruzioni e le varie indicazioni sul loro sito.

FANGHI

Esistono tanti fanghi in commercio, ma perché non realizzarne uno economico, naturale ed efficace?

L’ingrediente base per questo impacco è l’argilla verde, ottima in quanto possiede proprietà tonificanti e rivitalizzanti, inoltre migliora la circolazione sanguigna ed idrata i tessuti.

Ti basterà utilizzare:

un bicchiere (varia in base alla grandezza della zona da trattare) di argilla verde (la puoi trovare in erboristeria);

un cucchiaio di olio d’oliva;

acqua q.b;

olio essenziale al limone.

Il procedimento consiste nell’unire tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto simile ad una crema (non aggiungere troppa acqua, altrimenti sarà troppo liquido e perciò difficile da applicare). Dopodiché stendilo sulla zona interessata e “sigilla” bene il tutto con la pellicola da cucina. Lascia agire per circa 30 minuti e poi risciacqua con acqua tiepida.

Da effettuare circa 3 volte a settimana.

Questi sono vari metodi che insieme fanno la differenza ed ognuno è fondamentale per sconfiggere la cellulite, inoltre sappi che la parola chiave per la riuscita del “trattamento” è “COSTANZA”, perciò impegnati se vuoi ottenere un risultato soddisfacente!

Spero che questo articolo ti sia piaciuto, lascia un commento se anche tu combatti contro la cellulite e seguimi su Instagram e Facebook per continui aggiornamenti! 😊